-20% Syrah Rosato IGT Terre Siciliane Biologico "Coralium" 2018 - Quattrocieli
Prizes & Awards
Luca Maroni 89/100
Card
Winery Quattrocieli
Region Sicilia
Wine type Rosé
Classification IGT Terre Siciliane
Year 2018
Format 0,75
Alcohol 13%
Grapes Syrah 100%
Specifications
Fragrance Enveloping with delicate scents of wild flowers
Color Bright coral pink
Flavor On the palate, notes of red berry fruits stand out
Pairing Perfect with fish, excellent as an aperitif

Write a review

Please login or register to review

Syrah Rosato IGT Terre Siciliane Biologico "Coralium" 2018 - Quattrocieli

  • $28.26
  • $22.74
  • Ex Tax: $18.64

 


 

Vino rosato prodotto con uve Syrah, la macerazione sulle bucce per sei ore e la successiva fermentazione a temperatura controllata conferisce al vino sentori di frutti a bacca rossa e un colore rosa intenso che richiama la bellezza del corallo trapanese. L’elevata qualità delle uve e le lavorazioni effettuate con precisione e cura permettono d’esaltare le caratteristiche varietali.

 


 

La cantina Quattrocieli nasce ad Alcamo nel 2015 grazie alla forza di volontà e alla grande passione di nostro padre Leonardo

 

Il suo grande sogno è sempre stato quello di produrre un vino che potesse rappresentare la sicilia e il suo terroir nel mondo. Noi, Giuseppe e Valentina, i suoi figli abbiamo subito fatto nostro questo sogno. Così abbiamo iniziato a produrre i nostri vini in stretto regime biologico scegliendo i vitigni autoctoni che meglio esprimono il territorio, così da offrire dei vini che abbiano tutti i colori, sentori, note e profumi della sicilia.

 

Coltivare in Biologico

Per fare dei buoni vini è necessario conoscere la terra, capirla e dialogare con essa.

 

Lavoriamo la terra secondo le tecniche apprese dai nostri nonni. Potatura, spollonatura, legatura ed estirpazione delle pianti infestanti sono tutte lavorazioni che effettuiamo a mano senza l’ausilio di concimi cimici, pestistici o anticrittogrammi. Utiliziamo in vigna solo prodotti che la stessa natura ci dona, come lo zolfo, il verde rame e concimiamo il terreno con il soverscio del favino.

Loading...
Loading...
Loading...