Menu
Carrello

ATTENZIONE: Vinclick resterà attivo come sempre 7/7 - 24/24, anche durante il periodo estivo. Spedizioni e consegne saranno però sospese dal 4 al 22 agosto compresi. 

Tutti gli ordini ricevuti durante questo periodo verranno messi in preparazione a partire dal 23 agosto.

Puglia Moscato Bianco Passito IGP "Appassito" 2018 - Morasinsi

Puglia Moscato Bianco Passito IGP "Appassito" 2018 - Morasinsi
Scheda
Produttore Morasinsi
Regione Puglia
Tipologia Passito
Classificazione IGP Puglia
Anno 2018
Formato 0.375
Grado alcolico 16.5%
Vitigni 100% Moscato
Caratteristiche
Colore Giallo oro, non filtrato
Profumo Aromatico, con sentori di frutta matura, mandorle e albicocche secche. Note di miele e fiori secchi.
Sapore In bocca è strutturato e con una buona freschezza.
Abbinamenti Formaggi stagionati o erborinati, dolci secchi e creme.
Puglia Moscato Bianco Passito IGP "Appassito" 2018 - Morasinsi
11,47€
Tasse escluse: 9,40€
  • Stock: Disponibile

Moscato bianco dell’appezzamento Tratturello.

Terreno: franco-argilloso, calcareo, ricco di humus e con una buona presenza di scheletro. Forma di allevamento: cordone speronato.

L’uva è raccolta a mano in piccole cassette e viene poi lasciata appassire al sole e al vento.

Una volta appassita l’uva, prende avvio la fermentazione spontanea grazie ai lieviti indigeni presenti sulla buccia delle uve e nel nostro ecosistema cantina.

L’approccio alla vinificazione è naturale e il vino ottenuto è il risultato della sinergia tra vitigno, terroir e le mani di noi vignaioli.

L’uva fermenta in vasche di cemento.

L’affinamento di dodici mesi avviene in cemento e in legno sulle fecce fini tenute in sospensione con la tecnica del batonnage.

Il vino poi decanta naturalmente.

L’imbottigliamento avviene in cantina in fase di luna calante.

 


 

“Coltiviamo con amore uve autoctone e internazionali”

 

Siamo Morasinsi, giovani appassionati di viticoltura e amanti della natura. Produciamo vini dalle nostre uve di qualità, lavorando a una produzione vitivinicola allo stesso tempo tradizionale e innovativa.

 

Morasinsi è la composizione di fantasia della nostra storia. “M” è la “Murgia”, la grande madre che fa da terroir, che accoglie le nostre vigne e le alleva nel suo terreno unico in un clima caldo e asciutto. “Insi” vuol dire “insieme” dei vari abitanti dell’ecosistema vigneto: la vite che produce la nostra uva, gli insetti utili (api, bombi e coccinelle) grazie ai quali difendiamo le nostre piante in modo naturale, le piante spontanee che arricchiscono il suolo di fertilità naturale e ci regalano tanti ingredienti per i nostri piatti tradizionali, e infine l’uomo che con rispetto asseconda la Natura e la valorizza.