-14% Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Dry “Col Del Sas” - Spagnol Col Del Sas
Scheda
Produttore Spagnol Col del Sas
Regione Veneto
Tipologia Prosecco
Classificazione Prosecco Spumante
Formato 0,75
Grado alcolico 11%
Vitigni Glera 100%
Caratteristiche
Profumo Profumo fruttato intenso che ricorda mele, pesche, e un fiore delicato come il glicine.
Colore Giallo paglierino brillante
Sapore Al palato è molto morbido ed armonico, in piena corrispondenza con il profumo.
Abbinamenti Ottimo compagno in qualsiasi circostanza, perfetto l’abbinamento con pasticceria secca e crostate di frutta.

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per aggiungere una recensione

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Dry “Col Del Sas” - Spagnol Col Del Sas

  • Codice articolo: F70DRY
  • Disponibilità: Disponibile
  • €12,87
  • €11,02
  • IVA esclusa: €9,03

Storicamente il nome nasce dalla collina di produzione, in comune di Valdobbiadene, denominata “Col del Sas”, di proprietà della famiglia Spagnol. Oggi questo vino viene prodotto sfruttando le migliori caratteristiche delle uve dei vari vigneti aziendali dislocati in tutto il territorio del Conegliano Valdobbiadene DOCG. Il blend di uve e il taglio dei vini assicurano particolare finezza ed armonia. Questo Extra Dry, raccogliendo in sè le proprietà organolettiche delle zone più vocate, esalta al massimo il carattere del vitigno.

 


 

Gli Spagnol sono una famiglia che “fa vino” nel cuore della zona di produzione del Conegliano Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore. Viticoltori fin dai primi anni del Novecento, dal 1986 spumantizzano il vino ottenuto dalle loro uve.
Oggi i loro 32 ettari di vigneti occupano colline e pendii dei comuni più prestigiosi del territorio DOCG. La vigna “Col del Sas” sulla collina omonima in territorio di Valdobbiadene, è simbolo della storia di famiglia; come testimonia il marchio, chiamato ad unire il cognome di famiglia al nome della loro terra: Spagnol Col del Sas.
Tutti i terreni e i vigneti, ogni vite e ogni singolo grappolo sono accompagnati nel percorso verso la bottiglia, in una filiera completa sempre sotto gli occhi attenti e le mani operose di papà Orazio e mamma Loreta e dei fratelli Stefano, Marco, Alberto e Mattia.

 

Leggi di più su questa cantina

Loading...
Loading...
Loading...